Muoversi in modo autonomo è un’esigenza per tutti

Servizio trasporti Rete Due Uno per il Locarnese e Valli

Pro Infirmis favorisce la permanenza a domicilio di persone che vivono una disabilità.

Continuare a leggere

Contatto

Servizio di trasporto
Rete Due Uno

Via Varenna 2
6600 Locarno

091 751 21 21

Indicazioni per gli utenti

La prestazione

Favorire l’autonomia di persone con disabilità attraverso l’organizzazione di trasporti per svolgere attività diverse (per esempio: visite mediche, sedute di terapia, frequentare laboratori, partecipare a manifestazioni, ecc.).

Beneficiari

Le persone domiciliate nel Locarnese e Valli che non sono in grado di spostarsi con i mezzi pubblici, che ricevono (o hanno ricevuto) prestazioni AI.

Organizzazione

I trasporti Rete Due Uno sono effettuati da due autisti con la collaborazione di un gruppo di volontari. Abbiamo a disposizione automobili adattate al trasporto di carrozzine. Gli autisti del Servizio accompagnano la persona dalla propria abitazione fino al luogo da raggiungere, prestando il necessario aiuto.

Salvo casi particolari, l’autista non può tuttavia assistere le persone durante i tempi d’attesa, di esecuzione delle cure o di manifestazioni. In questi casi l’utente deve farsi accompagnare. Per l’accompagnatore il trasporto è gratuito.

Per la prenotazione telefonare allo:

091 751 21 21
dal lunedì al giovedì: 8.00–12.00 e 13.30–17.00
il venerdì: 8.00–12.00
Le richieste devono pervenire a Rete Due Uno con almeno due giorni di anticipo.
 

Tariffe

Rete Due Uno è un Servizio riconosciuto e sussidiato dal Cantone e applica le tariffe stabilite dal Dipartimento della Sanità e della Socialità. I costi a carico dell’utente, in alcuni casi, possono essere rimborsati dalle assicurazioni sociali.

Indicazioni per i volontari

Offriamo

  • La possibilità di un’esperienza umana a contatto con persone invalide.
  • Incontri di formazione e di scambio con altri volontari e con il personale del Servizio.
  • Copertura assicurativa adeguata.
  • La possibilità di utilizzare veicoli adattati per il trasporto di carrozzine.
  • Il rimborso spese se il volontario utilizza la propria vettura.
     

Chiediamo

  • Il permesso di condurre categoria B.
  • Capacità di contatto umano, senso di responsabilità e rispetto del principio di discrezionalità professionale.
     

Compiti

  • Effettuare il trasporto secondo le indicazioni ricevute e accompagnare l’utente al luogo desiderato.
  • Redigere il rapporto di viaggio.
  • Aver cura del veicolo di servizio e segnalare immediatamente a Rete Due Uno eventuali danni.
     

Per diventare volontario telefonare allo:

091 751 21 21
dal lunedì al giovedì: 8.00–12.00 e 13.30–17.00
il venerdì: 8.00–12.00
 

Piè di pagina

Ritorno a inizio pagina