Nostro partner Migros

«L’impegno di Pro Infirmis è molto prezioso»

I buoni Cumulus possono essere utilizzati anche per fare una donazione a Pro Infirmis e, per il suo tramite, ai bambini con disabilità.

"Pro Infirmis ha quale obiettivo l’autodeterminazione delle persone con disabilità e l’abbattimento delle barriere sociali, un impegno che la Migros considera molto prezioso. Per questo motivo, tra le otto organizzazioni che il gigante arancione raccomanda di sostenere con una donazione nel quadro del programma Cumulus, figura anche Pro Infirmis.

Bambina con cestino della spesa della Migros

Pro Infirmis è inoltre certificata ZEWO, un marchio che contraddistingue le organizzazioni di aiuto degne di fiducia, che rispettano direttive severe e sono sottoposte a controlli regolari. Le organizzazioni raccomandate si impegnano inoltre nei confronti della Migros a impiegare in modo corretto i buoni Cumulus donati. A questo la Migros tiene molto."

La Migros si è sempre impegnata socialmente.

Esatto, sin dall’inizio la Migros si è contraddistinta per una marcata responsabilità sociale. Per il fondatore Gottlieb Duttweiler è sempre stata un aspetto essenziale della filosofia aziendale ed è tuttora un elemento vissuto della sua identità. La Migros è attiva su vari fronti in questo ambito, basti pensare al Percento culturale Migros, unico nel suo genere al mondo, al Fondo di sviluppo Migros o al programma di sostenibilità Generazione M.

 

Vede paralleli tra la Migros e Pro Infirmis?

Il Gruppo Migros è il più grande datore di lavoro privato della Svizzera e per molti versi uno specchio della società. La Migros affronta in modo efficace, attivo e orientato al futuro le sfide e gli sviluppi politici, sociali, economici e demografici. La diversità di collaboratori e culture è un fattore di successo tipicamente svizzero e un parallelo tra Pro Infirmis e la Migros.

 

Piè di pagina

Ritorno a inizio pagina