Pro Infirmis - Navigazione

Wednesday 27. December 2017 14:10Età: 23 days

Conferenza nazionale per l’integrazione delle persone disabili nel mercato del lavoro

Il 21 dicembre 2017 si è tenuto il terzo incontro della «Conferenza nazionale per l’integrazione delle persone disabili nel mercato del lavoro». Questa chiude un ciclo di tre conferenze e fa seguito agli incontri tenutesi il 26 gennaio e il 18 maggio 2017. Dando seguito a un intervento parlamentare, questi tre appuntamenti hanno permesso di individuare, insieme con le associazioni mantello nazionali, gli attori dell’integrazione e persone in situazione di disabilità, misure concrete in grado di migliorare l’integrazione delle persone interessate nel mercato del lavoro.

In occasione della terza Conferenza nazionale, i rappresentanti di datori di lavoro e sindacati, organizzazioni di aiuto ai disabili, medici, assicurazioni sociali e private, autorità cantonali e uffici federali hanno approvato una dichiarazione comune con la quale si sono impegnati, per i prossimi anni, a:

  • sostenere le misure e le linee di azione elaborate congiuntamente nel quadro della Conferenza nazionale;
  • sostenere lo sviluppo e l’attuazione delle misure e delle linee di azione individuate, nei limiti delle loro responsabilità e possibilità nonché in collaborazione con gli attori coinvolti;
  • proseguire in modo concreto e mirato, nel processo successivo alla Conferenza nazionale, il lavoro di rete, lo sviluppo di buone pratiche, lo scambio e il trasferimento di conoscenze.


La dichiarazione comune e le linee di azione costituiscono la base per lo sviluppo e l’attuazione di misure concrete nel processo successivo alla Conferenza nazionale. Le linee di azione sono incentrate su cinque obiettivi principali, vale a dire:

  • promuovere accordi di collaborazione settoriali per l’integrazione professionale;
  • introdurre strumenti comuni per la coordinazione tra datori di lavoro, lavoratori, medici e assicuratori in caso di incapacità al lavoro;
  • creare condizioni quadro favorevoli per ravvicinare il settore della psichiatria e il mondo del lavoro;
  • promuovere l’acquisizione, la certificazione e il riconoscimento da parte dei settori economici delle competenze professionali delle persone in situazione di disabilità ;
  • promuovere sistemi che incentivino i datori di lavoro ad assumere e a continuare a occupare persone in situazione di disabilità;


I lavori svolti nel quadro della Conferenza si sono basati su elementi politici (obiettivi della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, delle politiche della disabilità di Confederazione e Cantoni e delle assicurazioni sociali), pratici (analisi di esempi di buone pratiche) e partecipativi (coinvolgimento attivo dei principali partner dell’integrazione e di persone in situazione di disabilità).
Fonte: Ufficio federale delle assicurazioni sociali

Dettagli: https://www.bsv.admin.ch/bsv/it/home/assicurazioni-sociali/iv/grundlagen-gesetze/arbeitsmarktintegration/nationale-konferenz.html 


Informazioni aggiuntive

Offerte cantonali

Desiderate

Share |
Conto donazioni: 80-22222-8