Strategia di Pro Infirmis per gli anni 2021-2025

Una strategia definisce la strada che si vuole seguire

per raggiungere degli obiettivi.

Gli obiettivi principali di Pro Infirmis sono:

  • fornire servizi di qualità alle persone con disabilità  
  • impegnarsi per una società inclusiva.

Una società inclusiva è una società dove ogni persona,

con o senza disabilità,

può vivere bene.

Nella sua strategia, Pro Infirmis spiega

come vuole raggiungere questi obiettivi.

 

I bisogni delle persone con disabilità stanno cambiando.
Con la nuova strategia per gli anni 2021-2025,

Pro Infirmis adegua i suoi servizi ai nuovi bisogni

delle persone con disabilità.
In questo modo potrà continuare a offrire il proprio sostegno

alle persone con disabilità e alle loro famiglie.

Pro Infirmis mette in pratica la sua strategia

coinvolgendo le persone con disabilità.

Negli anni 2021-2025, Pro Infirmis vuole:

  1. Migliorare la sua consulenza e il suo sostegno
  2. Rendere i suoi servizi più moderni
  3. Essere più attiva a livello politico
  4. Migliorare la sua organizzazione interna
  5. Continuare ad essere un buon datore di lavoro
  6. Cercare nuovi modi per trovare soldi per le sue attività

Qui di seguito i singoli aspetti della strategia sono ripresi e approfonditi.

 

1. Pro Infirmis vuole migliorare la sua consulenzae il suo sostegno

Pro Infirmis migliora la sua consulenza,

in modo da aiutare ancora di più le persone con disabilità

ad essere autonomi.

Pro Infirmis aumenta le sue offerte di consulenza

e di sostegno per tutti gli ambiti della vita:

la casa, il lavoro, la scuola, il tempo libero

o i rapporti con le altre persone.

 

2. Pro Infirmis vuole rendere i suoi servizipiù moderni

Oltre alle sue consulenze normali,

Pro Infirmis propone anche un servizio digitale.

Un servizio digitale è un servizio in internet

che si può usare tramite il computer,

il tablet o il telefonino.
In questo modo, rivolgersi a Pro Infirmis per una consulenza

o un sostegno diventa ancora più semplice e pratico. 

 

3. Pro Infirmis vuole essere più attiva a livello politico

Con il suo maggiore impegno in politica Pro Infirmis vuole:

  • rendere attente tutte le persone e le autorità politiche
    alle difficoltà e ai bisogni delle persone con disabilità,
  • migliorare le condizioni delle persone con disabilità,
  • far rispettare i loro diritti.

Vuole anche incoraggiare le persone con disabilità

a far sentire la loro voce e ad impegnarsi in politica.

 

4. Pro Infirmis vuole migliorare la sua organizzazione interna

Per farlo, Pro Infirmis:

  • semplifica la suddivisione dei compiti,
  • semplifica la collaborazione tra la sede nazionale
    e le sedi cantonali,
  • semplifica la collaborazione tra i diversi servizi di sostegno

per rispondere meglio ai bisogni delle persone con disabilità.

 

5. Pro Infirmis vuole continuare ad essere un buon datore di lavoro

Pro Infirmis vuole rimanere un buon datore di lavoro
e fare in modo che i suoi collaboratori si impegnino a fondo.

Per questo:

  • tratta il personale in modo corretto e con rispetto
  • comunicain modo chiaro, 
  • migliora le condizioni di lavoro.

Inoltre, Pro Infirmis vuole che nei suoi centri

lavorino persone diverse e si impegna a favore della diversità.

Ogni persona è unica e viene accettata e rispettata così com’è.

 

6. Pro Infirmis cerca nuovi modi per trovare soldi
     per le sue attività

Per svolgere al meglio il suo lavoro

e offrire servizi sempre migliori,

Pro Infirmis deve essere sicura di avere sempre i soldi necessari.

E lo fa:

  • migliorando la raccolta di soldi in tutta la Svizzera,
  • creando un’offerta di servizi a pagamento.

 

Piè di pagina