Scuola di Vita Autonoma

Contatto

Pro Infirmis Ticino e Moesano

Viale Stazione 33
6500 Bellinzona

058 775 38 70

Come raggiungerci

Rimando: Consulenza anonima

La Scuola di Vita Autonoma insegna a essere più indipendenti.
 

Ogni persona può scegliere come vivere e dove vivere.  
Ogni persona può partecipare alla vita sociale.

 

Cos’è la Scuola di Vita Autonoma?


La Scuola di Vita Autonoma vi insegna a:
 

  • vivere in modo indipendente
  • abitare insieme ad altre persone
  • sbrigare i lavori di casa e i compiti di tutti i giorni
     

Attraverso questa scuola si impara a conoscere la propria persona,

cioè a capire cosa vi piace o cosa non vi piace,

a capire cosa è difficile fare e quali sono i vostri punti forti,

cosa si può fare per affrontare un problema e a chi chiedere aiuto.

 

La Scuola di Vita Autonoma si trova in un appartamento.

Nell’appartamento possono vivere 6 persone con disabilità.

Ognuno ha la sua camera da letto.

Gli altri spazi come la sala, la cucina e il bagno sono in comune.

Chi può frequentare la Scuola di Vita Autonoma?

 

Per frequentare la Scuola di Vita Autonoma dovete:

 

  • avere tra i 18 e i 65 anni
  • avere un lavoro o un’attività al mattino
  • avere voglia di conoscere altre persone
  • avere voglia di diventare più indipendenti
  • avere voglia di imparare cose nuove
  • avere voglia di collaborare con gli altri
  • sapere stare da soli in alcuni momenti della giornata

Quanto dura la Scuola di Vita Autonoma?


La Scuola di Vita Autonoma dura dai 2 ai 3 anni.
 

È divisa in due parti:
 

  • La prima parte dura due anni.
    In questi due anni vivete nella Scuola di Vita Autonoma.
    All’inizio abitate nella Scuola dal lunedì al venerdì.
    Poi rimanete a volte tutta la settimana, cioè anche il sabato 
    e la domenica.
  • La seconda parte dura al massimo un anno.
    In questo periodo cercate il posto dove volete vivere,
    per esempio in appartamento da soli o con qualcuno
    oppure in foyer.

Prima parte della Scuola di Vita Autonoma
 

Durante la prima parte della Scuola di Vita Autonoma:
 

  • Decidete cosa volete riuscire a fare.
  • Imparate insieme al vostro gruppo a:
    – fare i lavori di casa e cucinare
    – avere cura della vostra salute
    – imparare a stare con gli altri
    – conoscere la città e le zone vicine
    – capire cos’è la vita sessuale
    – scrivere una lettera o pagare una fattura
    – usare il computer o il telefonino
     
  • Parlate con gli educatori e le persone che si occupano di voi per capire cosa va bene e cosa dovete migliorare.
     

Seconda parte della Scuola di Vita Autonoma
 

Durante la seconda parte della Scuola di Vita Autonoma:
 

  • Fate un bilancio dei primi due anni di formazione
    per capire che cosa è andato bene e cosa bisogna migliorare.
  • Decidete dove andrete a vivere dopo la Scuola di Vita Autonoma.
  • Questa decisione la prendete parlando con l’educatore e con le altre persone che si occupano di voi.
  • Incontrate altre volte l’assistente sociale di Pro Infirmis che vi spiega come fare con le assicurazioni.

Le persone che lavorano nella Scuola di Vita Autonoma


Le persone che lavorano nella Scuola di Vita Autonoma sono educatori che vi aiutano e vi insegnano le cose importanti.
 

La Scuola di Vita Autonoma coinvolge tutte le persone

che per voi sono importanti,

per esempio i genitori, il curatore, lo psicologo, il datore di lavoro.

 

Come si entra nella Scuola di Vita Autonoma?
 

Per entrare nella Scuola di Vita Autonoma dovete:
 

  • fare una visita e partecipare a delle giornate di prova
  • discutere con gli educatori di questa prima esperienza
  • controllare quali assicurazioni sociali pagano la scuola
  • parlare con un assistente sociale di Pro Infirmis

Quanto costa la Scuola di Vita Autonoma?


La Scuola di Vita Autonoma costa 100.- franchi al giorno.

È possibile pagare la Scuola di Vita Autonoma con i soldi che ricevete dalle assicurazioni (per esempio l’AI).

Contatto

Scuola di Vita Autonoma
Pro Infirmis Ticino e Moesano
Via Varenna 1
6600 Locarno
Tel 058 775 37 58
scuoladivita@proinfirmis.ch

Piè di pagina