Lavorare per Pro Infirmis

Abbiamo la visione di una società inclusiva, in cui nessuno debba scontrarsi con ostacoli di sorta. In qualità di maggiore organizzazione svizzera attiva in favore delle persone con disabilità, forniamo svariate prestazioni per i diretti interessati e i loro famigliari.

Soltanto puntando sulle nostre collaboratrici e sui nostri collaboratori possiamo concretizzare la nostra visione.  Per questo motivo, è molto importante che possano esprimere e sviluppare pienamente le loro capacità professionali e sociali.

Se abbiamo destato il vostro interesse, date un’occhiata agli impieghi vacanti e presentate la vostra candidatura direttamente online.

Al portale degli impieghi

Continuare a leggere

Pro Infirmis come datore di lavoro

Pro Infirmis occupa al momento 800 dipendenti fisse/i e un altro migliaio con salario orario. Offriamo un ambiente di lavoro aperto, collegiale e variegato. Inclusione e diversità sono importanti per noi, e si riflettono anche nella composizione dei nostri team.

Pro Infirmis copre fino a 2/3 dei contributi alla Cassa pensioni e offre prestazioni sociali superiori alla media. La settimana lavorativa è di 42 ore, tutte le collaboratrici e tutti i collaboratori hanno diritto a 5 settimane di vacanza l’anno, 6 a partire dai 55 anni.

Cerchiamo persone che si identificano con la nostra organizzazione e in possesso delle necessarie competenze tecniche e personali. Il pensiero di lavorare con noi alla nostra visione di una società priva di ostacoli vi attira? Consultate le nostre offerte d’impiego e sottoponeteci la vostra candidatura online.

I nostri principi direttori costituiscono la base del nostro operato.

Le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori raccontano del loro lavoro

«Apprezzo la flessibilità che Pro Infirmis mi concede nell’organizzazione del lavoro. Le/i mie/miei superiori mi hanno ad esempio permesso di concludere nelle migliori condizioni il mio lavoro di master in lavoro sociale e politiche sociali.»

«Apprezzo la flessibilità che Pro Infirmis mi concede nell’organizzazione del lavoro. Le/i mie/miei superiori mi hanno ad esempio permesso di concludere nelle migliori condizioni il mio lavoro di master in lavoro sociale e politiche sociali.»

Valérie Oppliger, assistente sociale e coordinatrice eventi, Pro Infirmis Friborgo

«Da Pro Infirmis ci si sente come in una grande famiglia, ci si rispetta e accetta, si è disponibili per gli altri e si ha piacere a stare insieme in occasione di eventi.»

«Da Pro Infirmis ci si sente come in una grande famiglia, ci si rispetta e accetta, si è disponibili per gli altri e si ha piacere a stare insieme in occasione di eventi.»

Laurenz Zumkehr, collaboratore Servizi centrali Pro Infirmis Zurigo

«Trovo bellissimo che Pro Infirmis si impegni per portare avanti le rivendicazioni delle persone con disabilità. E, soprattutto, che dia loro voce. L’empatia che trasmetto durante la consulenza è sentita e apprezzata.»

«Trovo bellissimo che Pro Infirmis si impegni per portare avanti le rivendicazioni delle persone con disabilità. E, soprattutto, che dia loro voce. L’empatia che trasmetto durante la consulenza è sentita e apprezzata.»

Gisela Riegert, assistente sociale Pro Infirmis Grigioni (sorda)

«Le persone si rivolgono a noi in cerca di consulenza e aiuto. Ogni incontro è unico. Capire la situazione, essere presente, ascoltare: è questo che rende il mio lavoro così variato.»

Susanna Lüthi, collaboratrice di concetto Pro Infirmis Berna (a sinistra nella foto)

Piè di pagina

0
Ritorno a inizio pagina