Panoramica delle principali prestazioni di Pro Infirmis

Continuare a leggere

Consulenza sociale

La nostra consulenza sociale è il primo interlocutore per le persone con disabilità e i loro famigliari.

La consulenza sociale, rivolta alle persone con disabilità e ai loro famigliari, è gratuita. Fornendo ragguagli e accompagnamento in diversi ambiti di vita, contribuisce alla gestione di situazioni difficili e allo sviluppo di prospettive. La prestazione va dalla trasmissione di informazioni, in particolare sulle assicurazioni sociali, all’aiuto in caso di difficoltà finanziaria. La consulenza online si aggiunge a quella prestata di persona nei servizi e rappresenta l’opportunità per un primo contatto anonimo.

Aiuti finanziari diretti

Sosteniamo le persone con handicap in difficoltà con aiuti finanziari diretti.

Sulla base della Legge federale sulle prestazioni complementari, la Confederazione mette a disposizione fondi per le «Prestazioni d’aiuto alle persone in situazione di handicap» e Pro Infirmis ne assume su mandato dell’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) la gestione fiduciaria e la distribuzione. Accordiamo ulteriori aiuti finanziari diretti attingendo ai proventi delle donazioni e sondiamo le possibilità di sostegno da parte di altri fondi e fondazioni.

Accompagnamento a domicilio

Le persone con disabilità che vivono da sole ottengono un sostegno nella gestione della quotidianità.

Le/i nostre/i operatrici/operatori si recano regolarmente al domicilio dell’utente, dove forniscono indicazioni pratiche su aspetti della quotidianità concordati individualmente, come l’economia domestica, le finanze, la gestione del tempo libero e la struttura delle giornate.

Consulenza specializzata per l’assistenza a domicilio

Questa prestazione si rivolge alle persone con disabilità desiderose di organizzare autonomamente la propria assistenza. 

L’assistenza personale consente di condurre una vita autodeterminata al proprio domicilio. Noi prepariamo i nostri utenti al loro ruolo di datori di lavoro e li sosteniamo nell’organizzazione dell’assistenza. 

Servizio di sostegno

Il servizio di sostegno è rivolto alle famiglie e alle singole persone che assistono a casa un congiunto con disabilità.

Le collaboratrici e i collaboratori del servizio di sostegno si incaricano per alcune ore, su base regolare o in determinate circostanze, dell’assistenza della persona con disabilità, consentendo così ai famigliari curanti di prendersi un momento di pausa. Concedendosi del tempo per sé stessi, ad esempio per curare la propria vita sociale od occuparsi di altro, si prevengono gli stati di esaurimento.

Consulenza costruzione senza ostacoli

I servizi di consulenza promuovono la costruzione senza ostacoli affinché anche le persone con disabilità abbiano accesso a tutto.

Molti edifici, impianti e infrastrutture pubbliche presentano ostacoli architettonici insormontabili per le persone con disabilità. La nostra consulenza è aperta ad architetti, progettisti e committenti, nonché ai privati che desiderano apportare le necessarie modifiche alla loro abitazione. Ci impegniamo per il rispetto delle prescrizioni in materia di costruzione senza ostacoli e facciamo in modo che vengano tenute in considerazione sin dalla fase di progettazione. Il nostro obiettivo è un ambiente costruito fruibile da tutti.

Eurokey

Il nostro sistema di chiavi apre l’accesso a impianti privi di ostacoli e aumenta l’autonomia.

L’eurokey apre gli impianti concepiti per le persone con disabilità, come ascensori, elevatori o gabinetti. Pro Infirmis consegna la chiave unicamente agli aventi diritto (persone in sedia a rotelle, con gravi problemi di deambulazione e di vista, con disturbi cronici all’intestino e alla vescica, portatori di stomia). Con l’applicazione gratuita «eurokey», tutti gli impianti possono essere individuati in qualsiasi momento.

Scuola di vita autonoma

Nella scuola di vita autonoma, adulti con disturbi cognitivi e difficoltà di apprendimento imparano a condurre una vita il più possibile autonoma.

Nelle scuole di vita autonoma, le persone con disabilità desiderose di vivere da sole acquisiscono le competenze necessarie. Durante la formazione risiedono nella scuola, dove possono applicare alla quotidianità quanto appreso durante le lezioni.

Circoli di formazione

I circoli di formazione offrono corsi di formazione ad adulti con disturbi cognitivi.

I partecipanti a quest’offerta formativa hanno un ampio ventaglio di corsi tra cui scegliere, tutti volti a trasmettere competenze utili nella vita quotidiana e a promuovere i contatti. I circoli di formazione di Pro Infirmis sono certificati eduQua.

Centri diurni

I nostri centri diurni offrono alle persone con disabilità una giornata strutturata e contribuiscono alla partecipazione sociale.

I centri diurni di Pro Infirmis offrono alle persone a cui la disabilità impedisce di esercitare un’attività lucrativa una giornata strutturata e contatti sociali, favoriti da attività manuali e creative, escursioni e visite a manifestazioni. I centri diurni rappresentano inoltre uno sgravio per i famigliari curanti.

Cultura inclusiva

Il servizio «Kultur inklusiv» apre le porte della vita culturale alle persone con disabilità.

L’omonimo marchio viene assegnato a istituzioni culturali attive in modo duraturo a favore di una cultura inclusiva e che rendono le loro offerte accessibili alle persone con disabilità. I titolari del marchio si impegnano ad adottare misure volte all’inclusione nei campi dell’offerta culturale, dell’accessibilità contenutistica e architettonica, delle opportunità di lavoro e della comunicazione.

Rilevamento dell’efficacia della consulenza sociale

Il sondaggio conferma che la consulenza sociale di Pro Infirmis raggiunge i suoi obiettivi: La consulenza sociale funziona! 

 

Dettagli


Piè di pagina

1
Ritorno a inizio pagina