: Padrinato

Padrinato

Donazione
CHF
L'importo minimo per una donazione è di CHF 240
L'importo minimo per una donazione è di CHF 20
L'importo minimo per una donazione è di CHF
Ci contatti se desidera donare un importo superiore: 058 775 26 88

Con un padrinato fornite aiuti diretti
nella vostra regione

Dove ci sono famiglie che non possono permettersi importanti terapie e mezzi ausiliari, subentra il vostro padrinato Pro Infirmis, che vi consente di sostenere le persone con disabilità della vostra regione in modo rapido e diretto.
Ecco alcuni esempi.

Con 240 franchi l’anno:

  • contribuite a coprire il costo di terapie urgenti per lo sviluppo psicomotorio di un bambino con disabilità
  • coprite una parte della spesa di una colonia integrativa

Con 360 franchi l'anno:

  • coprite una parte della spesa della mensa di una scuola speciale
  • contribuite a far sì che un bambino con disabilità possa frequentare un’ippoterapia

Con 600 franchi l’anno:

  • coprite una parte dei costi del servizio di sostegno per una famiglia con un figlio con disabilità
  • consentite la frequentazione assistita di un gruppo di gioco integrativo nei pressi del domicilio

Esempio: «Sono stata lì per arrendermi»

Da piccola, Kathrin G. si è ammalata di poliomielite. Da allora, ha sempre avuto bisogno delle stampelle, negli ultimi tempi deve però ricorrere quasi esclusivamente alla sedia a rotelle, ma ce la mette tutta per essere sempre presente per i figli Mirco di 12 anni e Florin di 11.


Da bambina, Kathrin G. ha contratto la polio per via della mancanza di vaccini e da allora le sue gambe non funzionano. Dopo aver perso la famiglia a causa della guerra, è stata adottata da una famiglia svizzera. Al termine della scuola dell'obbligo, ha svolto un apprendistato di commercio e in seguito ha lavorato per anni come contabile. Nonostante la disabilità, ha sempre fatto la pendolare con i mezzi pubblici. Poco prima dei quarant’anni, ha conosciuto colui che sarebbe diventato suo marito e subito sono arrivati Mirco e Florin. La felicità coniugale è stata purtroppo di breve durata. verme dipinto con impronteDa allora, la donna si occupa da sola dei figli, di cui ha la custodia esclusiva. Risalgono a quel periodo i seri problemi di sonno che perdurano tutt’oggi. Kathrin G. è sempre stanca, afflitta da forti mal di schiena, e stremata dalle preoccupazioni finanziarie e dalla lotta per un riconoscimento dall’AI. «È stato il periodo più difficile della mia vita. A volte ero lì lì per arrendermi, ma non potevo farlo. Per Mirco e Florin.»

Kathrin G. può sempre contare sulla consulenza sociale e sul servizio di sostegno di Pro Infirmis. La donna può concedersi così di staccare per un paio d’ore mentre gli operatori accompagnano Mirco e Florin al parco giochi o a fare una passeggiata. Grazie ai contributi di Pro Infirmis ai mezzi ausiliari, Kathrin G. ha oggi una sedia a rotelle speciale che le consente una maggiore mobilità. «Se c’è qualcosa su cui finora ho sempre potuto contare, sono i miei figli e Pro Infirmis. Non ci sono parole per esprimere la mia gratitudine.»

Donna che parla con espressione riflessiva

La poliomielite è una malattia infettiva trasmessa da un virus. La maggior parte delle persone che la contraggono manifesta solo sintomi leggeri o nessun sintomo. In alcuni casi, invece, il decorso è grave e può provocare pericolose paralisi o altri danni permanenti. È anche possibile che i danni insorgano molti anni dopo l’infezione (la cosiddetta sindrome post-polio). Nonostante sia anche chiamata «paralisi infantile», può colpire anche gli adulti.

«Posso sempre contare sui miei figli e su Pro Infirmis»

Signora G.
Mamma in sedia a rotelle

L'impiego del vostro contributo di padrinato:

  • Accuratamente verificato
  • Efficace
  • Eticamente corretto

La vostra donazione è impiegata con efficacia 

Pro Infirmis è sinonimo di chiarezza e onestà, e assegna grande importanza alla trasparenza. La vostra donazione è impiegata con oculatezza e va a sostegno di un lavoro efficace e duraturo.

Trasparenza

Rispettiamo i severi requisiti della Fondazione Zewo e presentiamo apertamente le nostre finanze.

Fiducia

Rileviamo l’efficacia delle nostre prestazioni e sottoponiamo le nostre procedure a controlli costanti.

Sicurezza

Trattiamo i vostri dati in modo confidenziale e assicuriamo una trasmissione sicura delle informazioni.

Verifica

Pro Infirmis è sottoposta a verifica da istanze indipendenti. La presentazione dei conti si attiene ai principi dello Swiss GAAP RPC.

In caso di domande, non esitate a contattarci.

Domande?

Spenden Service

Graziella Tramonti

058 775 26 50

Da lunedì a venerdì
dalle 8 alle 12 e
dalle 13 alle 17

Sì, desidero aiutare!

Con la vostra donazione a Pro Infirmis, contribuite a far sì che le persone con disabilità possano partecipare a tutti gli ambiti della vita e beneficiare di una consulenza competente, e i loro famigliari di soluzioni di sgravio.

Piè di pagina

Ritorno a inizio pagina