: Donazione immediata

Donazione immediata

Donazione
CHF
L'importo minimo per una donazione è di CHF
L'importo minimo per una donazione è di CHF
L'importo minimo per una donazione è di CHF 5
Ci contatti se desidera donare un importo superiore: 044 388 26 88

Esempio: Un membro della famiglia come tutti gli altri

Sarah N. era alla dodicesima settimana di gravidanza quando nel più piccolo dei due feti è stata constatata una spina bifida con mieloschisi. Un colpo per Sarah e il marito Ueli, a cui viene comunicato che, sempre ammesso che sarebbe sopravvissuto, il bambino sarebbe stato paraplegico.

Dato che si trattava di una gravidanza gemellare, un intervento in utero era fuori questione, il rischio di perdere uno o entrambi i feti era troppo grande. Dopo il parto, i chirurghi hanno chiuso la schiena di Ramona con un intervento durato sei ore. I due genitori hanno dovuto imparare molte cose in pochissimo tempo, ad esempio a inserire un catetere, dato che la vescica e l’intestino di Ramona non funzionano a causa della paraplegia.

La mamma Sarah, i gemelli di sei anni e il fratello maggiore sul divano

Nel frattempo, Ramona e il fratellino Manuel frequentano l’asilo, il primogenito Martin va alle elementari. Il Comune ha dovuto costruire una rampa per consentire a Ramona di accedere all’edificio con la sedia a rotelle. Nemmeno l’istituto scolastico è ora agibile in sedia a rotelle, bisognerà trovare una soluzione perché lei frequenterà, come i suoi fratelli, la scuola regolare.

Pro Infirmis presta alla famiglia la sua preziosa consulenza sociale e già nel primo anno ha organizzato un servizio di sostegno che si occupa una volta la settimana (all’inizio due) solo della bimba. «Per noi è un grande aiuto e funziona benissimo», spiega Sarah N.

Tirar grandi due maschietti vivaci e una bimba in sedia a rotelle è molto impegnativo e mette a dura prova il rapporto di coppia. Lo scorso settembre, Sarah e Ueli N. si sono separati di comune accordo. «Cerchiamo di fare in modo che la quotidianità dei bambini sia più normale possibile», continua Sarah N., che aggiunge: «Auguro il meglio ai miei figli. A Ramona in particolare che, nel limite del possibile, possa condurre una vita normale ed essere sempre ben integrata». Per come abbiamo conosciuto la famiglia, nulla dovrebbe impedire che ciò si realizzi.

«Per noi il servizio di sostegno è un grande aiuto e funziona benissimo.»

Sarah N.
mamma di Ramona

Donazione immediata

Donazione
CHF
L'importo minimo per una donazione è di CHF
L'importo minimo per una donazione è di CHF
L'importo minimo per una donazione è di CHF 5
Ci contatti se desidera donare un importo superiore: 044 388 26 88

La vostra donazione è impiegata con efficacia 

Pro Infirmis è sinonimo di chiarezza e onestà, e assegna grande importanza alla trasparenza. La vostra donazione è impiegata con oculatezza e va a sostegno di un lavoro efficace e duraturo.

Trasparenza

Rispettiamo i severi requisiti della Fondazione Zewo e presentiamo apertamente le nostre finanze.

Fiducia

Rileviamo l’efficacia delle nostre prestazioni e sottoponiamo le nostre procedure a controlli costanti.

Sicurezza

Trattiamo i vostri dati in modo confidenziale e assicuriamo una trasmissione sicura delle informazioni.

Verifica

Pro Infirmis è sottoposta a verifica da istanze indipendenti. La presentazione dei conti si attiene ai principi dello Swiss GAAP RPC.

In caso di domande, non esitate a contattarci

Domande?

Rosita Carrasco

Rosita Carrasco
Servizio donazioni

044 388 26 88

Da lunedì a venerdì
dalle 8 alle 12 e
dalle 13 alle 17

Sì, desidero aiutare!

Con la vostra donazione a Pro Infirmis, contribuite a far sì che le persone con disabilità possano partecipare a tutti gli ambiti della vita e beneficiare di una consulenza competente, e i loro famigliari di soluzioni di sgravio.

Piè di pagina

Ritorno a inizio pagina